Sms Gateway: cos’è e come funziona

La diffusione dei cellulari e dell’internet veloce, ha fatto aumentare l’utilizzo dei così detti GATEWAY SMS, dei server che consentono l’invio massivo di sms a una pluralità di indirizzi (tra l’altro un messaggio di testo arriva sempre, a prescindere dalla connettività disponibile). Fortunatamente è sempre necessario il consenso alla ricezione di SMS pubblicitari, non solo, un sistema di SMS alert potrebbe essere interessante da utilizzare con una funzione di pubblica utilità. Pensiamo ad esempio ad un comune che volesse allertare massivamente i cittadini di un quartiere circa l’inizio di lavori pubblici che modificano la viabilità della città, oppure avvisare circa una manutenzione straordinaria alla rete elettrica. Gli utilizzi sono davvero tanti e non riguardano soltanto il “marketing via sms”.

In questo articolo descriviamo il funzionamento di un Gateway sms e delle API SMS (librerie che consentono agli sviluppatori di collegare l’invio di SMS ad un qualsiasi software già esistente). Per questo al momento, l’applicazione più comune è lato “commerciale” e marketing, vediamo di cosa si tratta.

Sms Gateway: dal server al cellulare

Negli ultimi anni, non sono pochi i responsabili di grandi e medie aziende che hanno scelto di offrire alla loro clientela dei servizi personalizzati e adatti alle loro esigenze notificati al cliente anche via sms. Che si tratti di comunicare una nuova promozione, di annunciare una modifica ad un pacchetto acquistato o di avvisare circa l’arrivo di un nuovo prodotto, un sms si rivela la forma di comunicazione più semplice e diretta possibile.

Tuttavia, gestire un lungo elenco di messaggi da inviare non è affatto semplice e, per questo, si rivela essenziale imparare ad utilizzare Gateway e API, ovvero, porte di accesso e sistemi sincronizzati in grado di acquisire i dati presenti nel database di un qualsiasi software aziendale (o di un sito internet) ed inviare la comunicazione in maniera veloce, semplice e sicura.

Cerchiamo di entrare nel dettaglio.

Un Gateway potrebbe essere considerato una sorta di ponte pensato per mettere in comunicazione due o più sistemi informatici. Grazie a questo ponte, che in realtà rappresenta una interfaccia con cui entrare in contatto con gli altri software, è possibile gestire un gran flusso di dati, utili per inviare comunicazioni di qualsiasi tipo ai contatti presenti nella propria rubrica, ad esempio, ma anche per scambiare dati e informazioni di vario tipo con fornitori e responsabili dei diversi reparti. Questo scambio di informazioni avviene grazie a delle librerie utilizzate dai programmatori di software dette API (acronimo di Application Programming Interface).

Perchè vengono utilizzate le api sms?

Focalizziamo la nostra attenzione sull’utilizzo del gateway per le comunicazioni con la clientela. Il sistema di API sms, messo a disposizione dal provider (il gateway) che si occupa dei servizi di rete ed SMS, permette di inviare messaggi da software proprio o di terzi in maniera veloce e senza complicazioni.

Un simile aiuto si rivela fondamentale per le grandi aziende che non vogliono perdere il contatto con la propria clientela, ma anche per le realtà più piccole che desiderano farsi conoscere e offrire un servizio personalizzato e vicino alle esigenze dei possibili interessati a costi contenuti se paragonati con altre tipologie di comunicazione più “tradizionale”. Certo, comprendere quali possano essere le informazioni reputate davvero importanti per la clientela può non essere semplice ma, con un attento studio sulle preferenze degli utenti, sarà possibile arrivare ad un servizio davvero efficiente.

L’importanza della privacy

Non tutti tendono a dare la giusta importanza ad un simile sistema. Bisogna considerare, infatti, che il telefono cellulare e la mail sono oggi forme di comunicazioni molto personali e che uno strumento come il gateway deve essere utilizzato con parsimonia: sms troppo pressanti e offerte continue potrebbero ottenere l’effetto opposto e annoiare il potenziale cliente che si vedrebbe costretto a richiedere la cancellazione dall’elenco contatti di una data azienda. Il consiglio, pertanto, non può non essere quello di prestare attenzione al tipo di messaggio da inviare: un sms può essere molto gradito per una promozione a scadenza o un nuovo arrivo di un prodotto molto atteso ma sarebbe da evitare se ha il solo scopo di sponsorizzare un servizio o di ripetere per l’ennesima volta la disponibilità di un prodotto.

Usare le api sms per comunicazioni di pubblica utilità

Possiamo pensare anche ad un utilizzo degli invii massivi di sms con finalità pubbliche e non soltanto promozionali e commerciali.

Lo scrivevamo anche ad inizio articolo, ognuno di noi ha sempre con se il proprio cellulare, visto oramai quasi come un’appendice imprescindibile del nostro corpo, un sms arriva sempre (a prescindere dalla connessione ad internet) e potrebbe essere utilizzato per avvisare i cittadini in caso di urgenze, problematiche legate al territorio, guasti o, in generale, per qualsiasi comunicazione importante per il pubblico interesse.

Grazie alle API sms è infatti possibile integrare questo sistema di comunicazione in qualsiasi software esistente (le api sono distribuite in tutti i principali linguaggi di programmazione: C, C++, PHP, ASP.net, Java) purchè ovviamente il cittadino dia il suo ok! La privacy è forse uno degli elementi più delicati nell’utilizzo di questa tecnologi

Be the first to comment on "Sms Gateway: cos’è e come funziona"

Rispondi