(Fonte: www.ecplanet.com)

"(...) Il trattato ESM non e' semplicemente un insieme di regole finalizzate ad ottenere la stabilita' finanziaria della zona euro ma si tratta di un documento che disciplina l'istituzione di un organismo finanziario internazionale dove i 17 paesi aderenti, compresa l'Italia, dovranno negoziare, non in qualita' di Stati sovrani ma di soci e di debitori, scelte di politica nazionale al fine di ottenere la liquidita' necessaria per evitare il default.

La pericolosita' di tale scelta per i cittadini europei e' riscontrabile nelle trattative con il governo greco: organismi internazionali (troika) mirano a sostituirsi alle istituzioni nazionali imponendo ai rappresentanti politici la firma di un documento che attribuisce il peso della crisi alla popolazione, in cambio dell'assistenza finanziaria necessaria per pagare il debito in scadenza.

leggi tutto

(Tratto da: http:// www.ecplanet.com)