Papa Francesco considera la vaccinazione anti covid un obbligo etico, e il rifiuto di farlo suicida

Nonostante si sia di fronte a vaccini anti covid che sollevano dubbi in larghi strati della popolazione ed anche in frange degli addetti ai lavori (scienziati, ricercatori, medici ed operatori sanitari) a motivo della tecnica rivoluzionaria applicata nei vaccini (mRNA) e dei suoi effetti a lungo termine sulla salute che al momento non sono conosciuti, Papa Francesco, che ha detto che dovrebbe essere vaccinato contro il coronavirus all’inizio della settimana prossima, ha definito la vaccinazione anti covid un obbligo etico e salvavita e il rifiuto di farla suicida. Tali osservazioni sono state fatte ad un telegiornale italiano. Infine, è da notare che alcuni prelati sollevano dubbi anche sulla moralità ed eticità del vaccino a motivo del legame, benché remoto, con linee cellulari derivate da feti abortiti.

Leggi tutto l’articolo di Sabino Paciolla: https://www.sabinopaciolla.com/papa-francesco-considera-la-vaccinazione-anti-covid-un-obbligo-etico-e-il-rifiuto-di-farlo-suicida/

Be the first to comment on "Papa Francesco considera la vaccinazione anti covid un obbligo etico, e il rifiuto di farlo suicida"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: