I finanziamenti per lo sviluppo delle imprese finiscono ai produttori di armi.

Scritto da  Enrico Carotenuto – http://www.coscienzeinrete.net

u 3,7 miliardi disponibili per aiutare lo svilupppo delle imprese, quasi 3 finiscono a Iveco, Oto Melara, Fincantieri, Finmeccanica, ecc. Un comparto che conta 112 aziende, impiega cinquantamila persone, e produce 13 miliardi di fatturato.

Invece, alle piccole e medie imprese, che impiegano 3,9 MILIONI di persone, e che producono OTTOCENTOTRENTOTTO miliardi di fatturato, vanno 772milioni, sotto forma di Fondo di Garanzia (va come garanzia alle banche per facilitare prestiti alle PMI).

Fin qui, tutto nella norma. Nel senso che in Italia ci aspettiamo questo ed altro, e certe cose ci stupiscono, purtroppo, molto poco.

Ma non è tutto.

Leggi su: http://coscienzeinrete.net/economia/item/2590-i-finanziamenti-per-lo-sviluppo-delle-imprese-finiscono-ai-produttori-di-armi

 

 

Be the first to comment on "I finanziamenti per lo sviluppo delle imprese finiscono ai produttori di armi."

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: