Fukushima, Brasile

da http://www.coscienzeinrete.net – articolo di Mauro Villone fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/30/brasile-fanghi-tossici-nellatlantico-sara-unaltra-strage-di-pesci/2263192/

Francamente preferirei senza dubbio alcuno non scrivere questo articolo. Ma ritengo importante dare aggiornamenti su questa catastrofe senza precedenti di cui ho già dato segnalazione.

La verità è che il mondo sta facendo finta di niente e tutti stanno cercando di insabbiare, finché possibile, la realtà della situazione. Il fatto è che il Brasile ha rapporti commerciali importanti con molti paesi e, come già dimostrato molte volte, nessuno osa alzare la voce con il suo governo. Oggi Dilma Rousseff parteciperà alla conferenza sul clima, accolta in uno dei super hotel dove ama di solito farsi ospitare con il suo nutrito staff. Purtroppo non ha perso occasione di denunciare la sua malafede o, perlomeno, la sua scarsa capacità di empatia con il suo popolo, alla faccia di quelli che si ostinano a sostenerla. Visto che si è limitata a “sorvolare” l’area del disastro, senza prendersi la briga (anche solo per ragioni professionali e di immagine) di scendere a terra per condividere con tutti l’immane tragedia e, come sostiene il giornalista brasiliano Wagner Barcelar di Governador Valadares, sentire il puzzo di pesce morto dovuto alla strage di animali quasi totale che ha colpito il Rio Doce. L’aria è irrespirabile.

Leggi tutto su:

http://www.coscienzeinrete.net/ecologia/item/2593-fukushima-brasile

 

 

Be the first to comment on "Fukushima, Brasile"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: