IL FMI E LO ‘SHOCK DI LIQUIDITA’ GLOBALE

Fonte: comedonchisciotte.net) DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD
telegraph.co.uk

Il Fondo Monetario Internazionale ha avvertito che la liquidita’ [immessa sul mercato] ha ingannato i mercati finanziari di tutto il mondo, generando alcuni dei peggiori eccessi che si siano mai visti a Wall Street in tempi moderni.

Gli investitori stanno prendendo soldi in prestito per comprare azioni sul mercato azionario degli Stati Uniti ad un ritmo torrido, ricorrendo alle stesse tipologie d’ingegneria finanziaria che hanno preceduto le ultime due crisi della finanza globale.

‘Il margin-debt [1], inteso come percentuale di capitalizzazione di mercato, e’ superiore a quello della bolla del mercato azionario di fine anni ‘90. Il suo crescente utilizzo sta avvenendo nel contesto di un calo della liquidita”, ha sostenuto il FMI nel suo Global Financial Stability Report.
Ed inoltre: ‘… ridurre la liquidita’ del mercato e alzare il market-leverage [2] del sistema statunitense fa aumentare il rischio che shocks minori possano propagarsi fino a generare delle gravi correzioni di prezzo’. (Tratto da: http://www.comedonchisciotte.net)

Be the first to comment on "IL FMI E LO ‘SHOCK DI LIQUIDITA’ GLOBALE"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: