E ora graziate Corona

Ora che le telefonate di un premier alla Questura di Milano per far rilasciare una minorenne fermata per furto non sono piu’ reato, una domanda sorge spontanea: che ci fa Fabrizio Corona nel carcere milanese di massima sicurezza di Opera per scontarvi un cumulo di condanne a 13 anni e 8 mesi, poi ridotte con la continuazione…(Leggi tutto l’articolo tratto da: Il Fatto Quotidiano)

Be the first to comment on "E ora graziate Corona"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: