Per Herman Van Rompuy le elezioni europee non servono

(Fonte: www.ecplanet.com)

Il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy nel disinteresse degli Europei alle elezioni europee, riconosce l’istinto certo dei cittadini. In una intervista ha detto:

la vera decisione avviene altrove e non in parlamento. Una tale aperta diffamazione di una presunta istituzione democratica, indica che la EU nella sua attuale struttura e’ un meeting-retrobottega autoritario e tale vuole restare.

Il Presidente della EU, il premio Nobel e poeta Herman Van Rompuy cosi ha detto dei suoi ricordi di una serata a Oslo: Non scordero’ mai come Hollande ha stretto la mano della Merkel e come lei ha fatto un balzo. E’ stato un momento molto emozionante.

In una intervista al SE’¼ddeutschen Zeitung il Presidente del Consiglio d’Europa, Herman Van Rompuy ha gettato uno sguardo esaustivo sul significato che la democrazia oggi svolge nella EU. In breve: nessuno.

Nel gergo tecnocratico Van Rompuys, alla domanda, perche’ c’e’ cosi poco interesse in Europa per le votazioni europee, ha detto:

leggi tutto

(Tratto da: http:// www.ecplanet.com)

Be the first to comment on "Per Herman Van Rompuy le elezioni europee non servono"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: