Le elemosine del governo per una finanziaria senza strategia

Duro giudizio della Campagna Sbilanciamoci! sulla Finanziaria Tremonti. “Il 5 per mille al no profit è solo una trovata pubblicitaria che copre là¢â‚¬â„¢assenza di una politica integrata degli enti locali con il volontariatoà¢â‚¬?. Eà¢â‚¬â„¢ questo il lapidario giudizio della Campagna Sbilanciamoci! sul provvedimento del 5 per mille da destinare al no-profit deciso dal governo per la Finanziaria 2006. Finanziaria che per Sbilanciamoci! riduce i diritti e non assicura risorse per un sviluppo sostenibile e di qualitàƒ e che prevede tagli sugli enti locali (-6,7%), le regioni (-3,8%), la sanitàƒ (- 2 miliardi), la cooperazione internazionale (-155 milioni) e le energie pulite e la mobilitàƒ sostenibile, mentre stanzia più soldi per le imprese (+ 2 miliardi), le missioni militari allà¢â‚¬â„¢estero (+ 600 milioni), le grandi opere.

à¢â‚¬Å“Invece di promuovere servizi e politiche sociali à¢â‚¬ commenta Giulio Marcon, coordinatore della Campagna – il governo propone misure à¢â‚¬Å“compassionevolià¢â‚¬?, come i bonus à¢â‚¬Å“primogenitoà¢â‚¬? (562 milioni) o una tantum per la famiglia. Si fa cadere il peso del risanamento sugli enti locali e il welfare, mentre si evita ancora una volta di colpire le rendite finanziarie e ridurre le spese militari, operazioni che potrebbero assicurare risorse per rilanciare un diverso modello di sviluppo, fondato sullà¢â‚¬â„¢equitàƒ e la sostenibilitàƒ , la solidarietàƒ e la qualitàƒ à¢â‚¬?

à¢â‚¬Å“Con gli stessi soldi sprecati in bonus e una tantum à¢â‚¬ continua Marcon – si potrebbero aprire 3000 nuovi asili nido o integrare di 516 euro il reddito di tutti i disoccupati di lunga durata. Si tratta di scelte diverse, alternative alla beneficenza compassionevole del governo e a favore del riconoscimento dei diritti di cittadinanzaà¢â‚¬?.

La controfinanziaria di Sbilanciamoci saràƒ presentata il prossimo 19 ottobre in Parlamento.

La Campagna Sbilanciamoci! è promossa da:
Altreconomia, Antigone, Arci – Arci Servizio Civile, Associazione Finanza Etica, Ass. Obiettori Nonviolenti, Associazione per la Pace, Beati i Costruttori di Pace, Campagna per la Riforma della Banca Mondiale, Carta, Cipsi, Cittadinanzattiva, Cnca, Comitato italiano contratto mondiale sull’acqua, Comunitàƒ delle Piagge – Firenze, Cooperativa Roba dell’Altro Mondo, Ctm-Altromercato, Donne in nero, Emergency, Emmaus, Fondazione Responsabilitàƒ Etica, Ics, Legambiente, Lila, Lunaria, Mani Tese, Medici senza frontiere, Pax Christi, Rete Lilliput, Terre des Hommes, Uisp, Unione degli Studenti, Unione degli Universitari, Un Ponte perà¢â‚¬Â¦, WWF

Sbilanciamoci c/o Lunaria
Via Buonarroti, 39 – 00185 Roma
Tel. 06.8841880
[email protected] – www.sbilanciamoci.org

Ufficio Stampa
Agenzia Metamorfosi, Comunicare il cambiamento sostenibile
www.metamorfosi.info | [email protected]

Be the first to comment on "Le elemosine del governo per una finanziaria senza strategia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*