Nuove campagne di boicottaggio


Per colpa di Bush, boicottati i Dr.Scholls

di Giampaolo Cerri ([email protected])
20/04/2001

Per il mancato rispetto di Kyoto, Ethical Consumer, gruppo inglese di consumo critico, lancia un boicottaggio di aziende considerate vicine al presidente americano.

Non bevete Coca-Cola e non indossate gli zoccoli del Dr. Scholls. Così Ethical Consumer, gruppo britannico per il consumo critico, lancia il boicottaggio anti-Bush per il mancato rispetto degli accordi di Kyoto sull’ambiente. Che c’entrano Coca-Cola e Dr.Scholls? Sono aziende considerate vicine al presidente americano. Ma la lista si allunga con le sigarette Malboro, il dentrifricio Aquafresh, i computer Microsoft, la birra Bud e anche il giornale londinese Times. La lista completa si trova nel sito dell’organizzazione, all’indirizzo http://www.ethicalconsumer.org/

Be the first to comment on "Nuove campagne di boicottaggio"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: