A come acqua – Bilanci di Giustizia


A come Acqua

“A come Acqua”: é questo il titolo della campagna che le famiglie dei Bilanci porteranno avanti per tutto il corso del 2001.

Perché questa iniziativa?

Le attuali sorgenti idriche soddisfano i bisogni di circa un terzo della popolazione mondiale: attualmente, circa un miliardo e quattrocento milioni di persone non hanno accesso all’acqua potabile, mentre metà dell’umanità non dispone di sistemi fognari adeguati. Si aggiunga che il volume di affari per le acque minerali gestito dalle multinazionali é di circa 28 miliardi di dollari e che, nei paesi industrializzati, consumiamo ogni anno un milione e duecento mila litri di acqua a testa. Questi sono solo alcuni dati delle attuali disparità ; il “problema acqua” sarà una delle probabili cause di conflitto sul pianeta nei prossimi anni.

Nel marzo 2000 si é costituito il Comitato Italiano per il Contratto Mondiale sull’Acqua, in appoggio alla Campagna Mondiale partita nel 1998. Il principale obiettivo di chi aderirà sarà raccogliere, produrre, distribuire e diffondere le informazioni il più possibile rigorose ed affidabili sul “problema acqua”.

l’operazione di Bilanci di Giustizia chiede alle famiglie di informarsi, interrogarsi sui propri consumi, rivederli e cercare alternative per ridurli; coinvolgere associazioni interessate all’argomento (con particolare riferimento alla Rete di Lilliput); sensibilizzare sul proprio territorio. Il progetto operativo richiederà di acquisire informazioni generali sul consumo, sull’acqua in bottiglia, sull’acqua nel Sud del Mondo, sugli acquedotti locali, sulle tecnologie per ridurre i consumi e sui loro costi. Alle famiglie é chiesto di attivarsi per rendere disponibili la gran parte delle informazioni già dal giugno 2001. Tutto questo nella prospettiva di condividere il lavoro svolto nel corso dell’anno in un incontro nazionale delle famigli bilanciste e di pubblicare l’iniziativa sia sul sito internet sia attraverso un documento finale ufficiale.

I riferimenti per l’iniziativa: la segreteria bilanci ([email protected], 0415381479) per le adesioni, per conoscere il Manifesto completo della campagna e per il monitoraggio dei consumi; il gruppo Effetto Farfalla ([email protected], 0321620302, Marco) per la raccolta informazioni; il gruppo di Bologna ([email protected], 0516388358 ) per il coordinamento della Campagna.

Be the first to comment on "A come acqua – Bilanci di Giustizia"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: